by Webguia.biz ©

Il nostro Caffè

 


Perchè CAFFÉ HELENA?

Esperimentando le prime tazze del caffè della fattoria Monte Alto, il suo attuale proprietario, Ricardo Alves Bastos, marito della produtrice e discendente diretto del fondatore della fattoria  si é perdutamente appassionato dal suo aroma, sapore e complessità che ha deciso di battezzarlo con il nome della sua più grande passione – Maria Helena – sua intrapendente moglie a cui sforzo e dedizione hanno con qualità propriziato tale piacere.

Il Caffè Helena è accuratamente piantato, coltivato, raccolto, essicato, magazzinato, classificato, tostato, macinato e impacchettato nella propria Fattoria, da una équipe in cui le donne dano un tocco del tutto speciale sia nel comando che in tutta la cattena produttiva, dalla sua piantagione alla degustazione finale, soavizzando così la centenaria tradizione maschile del prodotto.

Un sogno che  è diventato realtà dal lavoro ardito e ricco in detagli che si costituiscono in una realtà produttiva in svilupo costante, rinnovando le tecniche di produzioni in obedienze ai valori della natureza.



PRODUZIONE

La produzione ha le sue basi   in una Dichiarazione di Responsabilità, registrata nell´Ufficio Notarile, affinchè diventi Pubblica, e nella quale si sintetizza l´Impegno dei Produtori  di sostenere una nuova Visione del Mondo dove voglie far differenza,  verso il migliore, avendo la coscienza del loro contributo per l´incremento della cittadinanza, e qualità di vita dentro della proposta SEAC, o sia Sociale, Ecologica, Agronomicamente Correta (vedere la Dichiarazione di Responsabilità della Fattoria Monte Alto).

Così questa proposta propone il ritorno cosciente dell´uomo al campo rispetando la terra e la vita. La valorizzazione delle difese naturali del coltivo, cercando l´equilibrio tra gli organismi vivi vegetali e animali che popolano il suolo, sommato al potenziale delle forze della terra e il vigore del clima propriziano una qualità eccezionale al Caffè Helena.

 

Si è cercato di ricuperare i macchinari  antichi, allo stesso tempo che si investiva in dei nuovi, anche nella costruzione di nuove stanze per prova e classificazione; sono stati introdotti programmi di qualità, e contrattati degli esperti riconosciutamente noti per l´esecuzione di un programma agronomico, alleata ad una strategia di produzione, il tutto in vista di una miglior cura del Caffè Helena.

Ad ogni taglio di terreno coltivato vien piantato un rosaio, simbolo della fertilità del suolo, evidenciando la dedizione e la cura per la terra che tanto amano. Tutto il maneggio del suolo è fatto dentro di certi limitati, però  precisi perchè diventino efficace e possano recare il minor danno all´ambiente, utilizzandosi delle prevenzioni più appropriate, che se inizia con la scelta delle piante più resistenti e all´utilizzazione della potatura periodica. L´ostinazione per la qualità, il rispetto per la terra ed alla esaltazione della natura sono alcuni dei dogmi che orientano questa produtrice.


La fattoria si trova tra i più avanzati metodi di preservazione dell´ecosistema, avendo il possesso del registro delle acque, concessione delle sorgente, inoltre che l´addizione del più del 20% dei boschi originali con la preservazione permanente della fauna  e della flora. Cercasi con questo l´interazione degli aspetti vegetativi del coltivo organizatto con il ciclo della vita.

Consorziato al coltivo del caffè c´è anche l´allevamento di  pecore (vedere la finestra: Pecore), ciò che conferma la sempre presente preoccupazione con la cura culturale dei caffeari, e la sua corretta preservazione ecologica ed ambientale. Per la protezione dei caffeari contra l´infuriare dei venti, sono stati piantati degli alberi: il sansone dei campi ed il banano, che si costituiscono in barriere naturali che attragono una fauna diversificata.

L´amministrazione da parte dei  proprietari si impegnano  nella capacitazione professionale, nella generazione di rendita e di posti di lavoro, oggettivando il riscatto della dignità umana.  Così l´impiegati ricevono l´allenamento adeguatto e, sopratutto, il Rispetto. Il sistema di lavoro vien negoziato diretamente tra i proprietari ed il Sindacato dei lavoratori rurali, con l´Assemblea che si realizza nella propria Fattoria, creandosi una collaborazione compartecipata con la ricerca di giusti stipendi, riscato dell´auto-stima e della qualità di vita, constatata dalle  case in cui abitano gli impiegati li residenti, che sono coconsiderate di un livello molto buono,  avendo inoltre dei trasporti collettivi. Non esiste l´esplorazione del lavoro infantile e sono rarissime le lite giuridiche data la buona risoluzione del risco sociale.

I proprietari credono fermamente che la storia remota della produtora, Maria Helena, insieme alla storia della fattoria e dei suoi impiegati,  sommato alll´affetto e al rispetto che mettono in tutto ciò che fanno, solo può far crescere l´emozione e qualità al prodotto

O MICRO ECOSISTEMA

Per inserirsi nel mercato di alta qualità, la proposta dei proprietari,  cerca di presentarsi con la creazione di un controlo molto rigoroso e costante cercando di propiziare il mantenimento. col passare degli anni ,della qualità  dei grani.

Questa opzione è stata frutto di una combinazione di fattori che includono la scelta delle ceppe, dentro della varietà arabica, con la potenziale produzione di frutti più addolciti, con il correto maneggio agronomico, oltre che dei provvedimenti per la pre-raccolta, raccolta, pos-raccolta, essiccamento, magazzinaggio, accuratezza,  classificazione, tostatura, macinazione ed impacchettamento dentro del concetto del  micro-ecosistema.

L´opzione per la verticalità della produzione, dal piantare all´imballaggio finale, in vista della possibilità del controlo di qualità del prodotto, di cui nobile origine, a motivo delle caratteristiche intriseci del Caffè Helena, ed anche del clima, determinano alla bevanda un livello superiore. Così  una tale decizione commerciale, col passare del tempo implica nella conquista del mercato con un prodotto stabile per la sua personalità e eleganza.

Capire e soddisfare le necessità del consumatore di caffè di buona qualità è la base per la differenziazione per tipi. Il consumatore deve sentirsi sorpreso dall´anticipazione o dalla nascita di nuove aspettative. Dalla scelta delle varietà genetiche fino alla tostatura si deve cercare di mantenere l´attenzione affinché il prodotto rimanga dentro delle specificazioni di qualità. Investendo in ricerche, tecnologie e allenamento, il Caffè Helena vuole assicurare l´incomparabile piacere che una semplice tazzina può propiziare.




TIPI DI CAFFÈ HELENA

Per sfruttare di un buon caffè non è sufficiente semplicimente berlo. È necessario osservare i detagli che incominciano coll´imballaggio, con dell´informazioni sulla piantagione, il maneggio, la raccolta e pos raccolta, e dopo si continua ancora ad osservare il suo colore, l´aroma e la sua consistenza. Si sente in bocca l´insieme, il suo sapore e la sua persistenza.


IL CAFFÈ HELENA porta l´essere umano a scoprire che la poesia non è soltanto scrita, ma anche liquida. Il caffè necessita di attenzione  speciale, rispeto e cura per degustarlo. E questo eleva il nostro grado di sensibilità, influenzando la vita in tutti i suoi aspetti. Così si crea un rapporto di lealtà tra il consumatore e la marca in cui lui confida.

Per arrivare a questa eccellenza, il CAFFÉ HELENA  è basato  in diversi generi di caffè, tutti di origine arabica come il catuaí rosso e giallo, acaiá, e obatã, il che permete molte opzioni di sapori, tendo in vista dei suoi grani più addolciti. Uno degli oggettivi più presenti da parte dei produttori è mantenere l´eventuale crescita di produzione sotto stretta vigilanza afin di assicurare al CAFFÈ HELENA, la sua qualità.

IL CAFFÈ HELENA cerca il potenziale equilibrio  biodinamico nel palato del caffè. Per questo ha in conto gli aspetti vegetativi del coltivo del caffè, considerandola come parte di un unico ecomicrosistema, da essere preservato. Il suo suolo arenoso, arossito dalla terra rossa, che trasmette al caffè sia la concentrazione che persistenza. Collor e luminosità sono gli elementi notabili del paisaggio locale, con le variegate tonalità del verde del caffè, costrastando con l´azzurro del cielo e l´indorato del tramonto. Questo festivale della natura ha il suo clima e altitudine (oltre il 700 metri) ideale per la cultura del caffè.


La Fattoria Monte Alto sfrutta di un micro clima composto da inverni e stati segnati da oscillazioni significative tra la temperatura che ocorrono durante il giorno da quelli della notte, il che assicura una produzione di granni salutari, perfettamente maturi e richi in sapore, la cui forza può essere costatat nella crescita dei suoi rami in circa 16 intermodi, con una eccellente potenzialità produttiva.

Questa affinità unica di condizioni climatiche, geologiche e biologiche producono un micro ecosistema che anche se ci si vien piantato un prodotto  unico, differenziati dlle vicinanze o di altre regioni produttore.

Così, il CAFFÈ HELENA rappresenta la diversità. Bevanda misteriosa e sorprendente, capace di enumerare un´imensa gamma di aromi e sapori, con una diversità  di densità e di rara vivacità. Si assomma questo il sapore ed l´incanto di un caffè natto in un terreno particolare, amato, con delle  caratteristiche marcate ed uniche.



Caffé della Fattoria: Questo caffé é fatto con 100% di grani arabica senza qualche impurita o altri prodotti. Le sue  caratteritiche di degustazione sono:

  • Addolcita con una accidità delicata e finalizzazione di media durabilità.
  • Note aromatiche erbacee con una maggiore intensità verso l´erba limone.
  • Eccellente consistenza e sapore con una lieve connotazione di “rapadura” (dolce ottenuto dall´indurimento del melasso di canna).

 

Caffè Speciale, o Caffè tipo Esportazione o Caffè Gourmet - Questo tipo di caffè è fatto con il 100% di grani arabici con origine controlata, tipo  ciliegia sbucciati e totalmente del tipo esportazione. Le sue caratteristiche di degustazione sono:

  • Aroma con un tocco di frutte citriche.
  • Buona acidità con una struttura equilibrata.
  • Sapore armonico, delicato, con persistenza aromatica.

 

Caffè di Grife, o Estate Coffee, o Caffè di Autore, o Caffè con firma. Trattasi del caffè fatto con il 100% di grani arabici di origine controlata della seme nte con grani ciliegie sbucciati e di misura eccezionalmente grandi, di ceppo variegati della propria fattoria, cercando così di dar risalto ai migliori sapori e qualità. Le caratteristiche che si trovano nella degustazione sono:

 

  • Note aromatiche profonde ed ampie.
  • Personalità intensa e complessa.
  • Sapore dolce e vigoroso, del frutto, persistente in bocsa.

 

Assaporendo qualunque dei tipi speciali (blends) del Caffè Helena si potrà deliciarsi con il tocco femminile introdotto nella tradizione.


criação, produção e manutenção de website por www.webguia.biz